HERPESVIRUS nel gatto


Feline Herpesvirus (FHV-1)
cos'e'

è il virus responsabile della rinotracheite felina: causa sintomi respiratori, starnuti, scolo nasale, congiuntivite

Quali gatti colpisce

tutti, gattini in primis, gatti malati e/o che vivono in ambienti affollati con scarsa ventilazione

Come si trasmette

starnuti, contatto con secrezioni nasali ed oculari. Molti gatti, pure asintomatici, sono dei "latent carrier", e costituiscono una fonte di infezione per gli altri gatti

Possibilità di contagio

significativa su gatti non vaccinati e in ambienti affollati

Come si cura

Fondamentalmente cure di supporto: mantenere puliti naso e occhi, aerosol/umidificatori di ambiente, decongestionanti; assicurarsi che il gatto si nutra in modo normale. I gatti disidratati vanno essere trattati con fluidi per via endovenosa e/o con applicazione di sondino nasogastrico/esofageo quando non mangiano (specie su gattini). Si trattano le possibili sovrainfezioni batteriche

Farmaci di elezione

interferone omega felino (specie su cuccioli), colliri, decongestionanti, antibiotici a largo spettro

Farmaci da usare con attenzione

cortisonici (da usare solo localmente)

Aspettativa di vita

puo' essere letale nei cuccioli (se non trattata/trattata in ritardo); nei gatti adulti e' una patologia da lieve a cronica

Esiste un vaccino?

si', fa parte dei vaccini core (RCP o trivalente). Il vaccino non sempre protegge dall'infezione ma ne attenua i sintomi/previene da forms severe della malattia

Come si accerta

Normalmente e' sufficente la visita clinica che puo' essere confermata attraverso analisi di laboratorio (PCR, immunofluorescenza) su tanponi congiuntivali

Segni, sintomi clinici

sintomi respiratori, starnuti, scolo nasale, congiuntivite. Possibile noressia come conseguenza (specie gattini)

Isolamento

In teoria si': e' importante la vaccinaione che comunque contiene la gravita' della malattia

Prevenzione/attenzioni particolari

contenere stress, affollamento; garantire un ricambio d'aria adeguato; pulizia dell'ambiente

Quali disinfettanti usare

disinfettanti comuni

Ulteriori indicazioni

nessuna

Trasmissione all'uomo e/o ad altre specie

no

Riferimenti, bibliografia scientifica