Ho pensato che mettere il classico STANDARD freddo sul nostro sito, non avesse molto senso, tanto, digitando su qualsiasi motore di ricerca, lo troverete completo e chiaro. 

Io voglio parlarvi dei NOSTRI DEVON REX e non di un insieme di dati estetici decisi e stilati dai club.

Perché? semplice... gli allevatori che cercano un gatto da riproduzione o da show da noi conoscono benissimo lo standard mentre, la famiglia che cerca un gatto SPECIALE, non ha bisogno d'immergersi in nozioni tecniche, ma ha bisogno di conoscere aspetti più profondi, per una corretta scelta di inserimento in base alle proprie necessità, il proprio stile di vita ecc..

Quindi, dato di fatto che diamo per scontato che i nostri soggetti SIANO IN STANDARD, altrimenti non avrebbero il PEDIGREE, parliamo di caratteristiche più idonee all'adozione in famiglia.

 

CARATTERE: i nostri Devon Rex sono TUTTI equilibrati e ben socializzati, questo accade quando, chi se ne occupa, dedica moltissimo tempo al loro imprinting  in supporto alla madre. I nostri cuccioli vengono lasciati insieme a quest'ultima fino ai 2 mesi e mezzo, praticamente fino a quando lei stessa ci fa capire che il suo compito è finito. Intanto però, fino a quel momento, la nostra presenza è costante, giornaliera e notturna, dove ci occupiamo di ogni necessità della prole e della gatta. Pulizia disinfezione degli ambienti, cibo di ottima qualità, cura del corpo, acqua fresca, integrazione alimentare, ma non solo.... quando i piccoli elfi cominciano a vedere e a sentire, ricreiamo in maniera modulata, rumori domestici, manipolazione, musicoterapie ecc...

Questo fa si che, arrivati al momento del distacco, loro siano in grado di essere già dei piccoli adulti, pronti ad affrontare la loro nuova vita, nella nuova famiglia.

 

miti da sfatare: la femmina è più dolce del maschio ... ANCHE NO! dicerie di corridoio che non arrivano da esperti del settore. 

Intanto, se vengono selezionati soggetti in maniera seria, nella cucciolata si avrà un'omogeneità caratteriale. Potrebbe raramente capitare che, a livello genetico, un cucciolo abbia preso da qualche avo ( che neanche noi abbiamo conosciuto) una lieve timidezza MA noi ce ne accorgiamo subito intorno al mese di età. Ecco perché, se si ha tanta passione, si interviene subito sul gattino con esperienze gratificanti, positive e di manipolazione studiata in modo che, prima di essere introdotto nella nuova casa, non ci sia alcuna differenza con i fratelli.

In una cucciolata OMOGENEA la FEMMINA è ASSOLUTAMENTE più caratteriale del MASCHIO. 

Cosa vuol dire?

Vuol dire che è più ATTIVA alla VITA, ovvero, come faccio a spiegarvelo... più disposta al confronto, più ribelle, deve dire la sua, magari vi fa la gobba o vi da una zampata, sempre ovviamente tutto a livello di gioco.... il MASCHIO è un bambolotto, più serafico, più riflessivo....

Questa è la caratteristica GENERALE dei nostri cuccioli... OVVIO è comunque soggettivo e possono nascere le eccezioni.

 

castrazione e sterilizzazione cambia il carattere? 

sulla FEMMINA al 90% si il MASCHIO rimane pressoché invariato, tanto che, nella nostra famiglia, ci sono STALLONI INTEGRI che si comportano esattamente come i MASCHI CASTRATI.